Come si chiamano le parti della scarpa in lombardo?

I nomi delle parti delle scarpe sono poco conosciuti anche in italiano, figuriamoci in una lingua ridotta per ragioni politiche ad idioma di casa! Tuttavia il lombardo ha i suoi vocaboli tecnici, che poco hanno da invidiare a quelli delle altre lingue neolatine. Dunque oggi vediamo i nomi delle parti della scarpa nella nostra lingua.

  • Toméra: È la tomaia
  • Lazz: Sono i lacci della scarpa
  • Oreggia: Quella che in italiano è chiamata linguetta
  • Sottapè: La soletta
  • Ponta: La punta della scarpa, dove appoggiano le dita
  • Intersoeula: Parte tipica delle scarpe sportive tra la suola e la soletta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *